Il fatto che l'organizzazione abbia sede negli Stati Uniti complica le comunicazioni?

No, è il contrario: riduce gli intermediari. Sei in grado di trattare direttamente con i chi decide, coloro che organizzano e supervisionano il programma e che hanno familiarità con la California. Queste stesse persone sono sul posto durante il soggiorno dei partecipanti. La maggior parte dei rappresentanti di OC è bilingue. Hai anche un contatto diretto disponibile nel tuo paese. Questo fatto migliora l’efficienza, consentendo nel contempo una reale riduzione del costo del programma.

Come posso contattare OC per richiedere informazioni?

Devi iniziare compilando il modulo online (LINK).
Per qualsiasi domanda, lascia un messaggio (con informazioni di contatto e disponibilità) – OUI-CONNECT ti richiamerà entro 24 ore. Puoi anche contattare il nostro intermediario in italia: Marina 339 4954657


Come posso contattare OC in caso di problemi urgenti durante il soggiorno?

OUI-CONNECT è raggiungibile 7 giorni su 7, 24 ore su 24.
Il numero di emergenza disponibile negli Stati Uniti: + 1 949.338.9388.
OUI-CONNECT chiede ai genitori dei partecipanti di rispettare la differenza oraria se la loro chiamata non è urgente.


Dal momento che la famiglia ospitante è volontaria, il soggiorno non dovrebbe essere più economico?

È molto più difficile, come puoi immaginare, trovare famiglie volontarie anziché famiglie pagate. Il prezzo del programma include quindi i costi per trovare queste famiglie ospitanti volontarie. Va notato che il reclutamento delle famiglie ospitanti è un lavoro costante che inizia alla fine dell’estate, senza interrompersi fino all’estate successiva. La garanzia di una famiglia seria ha, infatti, un costo.


Il volo non è incluso nel costo del soggiorno. Come prenoti il tuo biglietto aereo?

Per il nostro programma di punta “3 settimane + 3 escursioni”, è necessario prenotare un biglietto aereo per LAX, con la data di arrivo corrispondente al primo giorno del programma. Sei libero di scegliere il volo che preferisci, se la data di arrivo a LAX è rispettata. Questo per motivi logistici di trasporto e organizzativi.

Per il programma “à la carte”, hai la massima flessibilità con le opzioni di volo: scegli le date del tuo programma.


Il partecipante non può viaggiare da solo: cosa dovremmo fare?

Se non vuoi che tuo figlio viaggi da solo puoi:

  • Utilizzare il servizio di messaggistica unificata (“Minori non accompagnati”) offerto dalle compagnie aeree. Questo servizio, fornito ai bambini (in altre parole minori), consiste in un’assistenza extra dall’aeroporto di partenza all’arrivo (in altre parole, fino a quando un rappresentante OUI-CONNECT non si assume la responsabilità a Los Angeles). Questo servizio costa circa 100 dollari in più (il prezzo varia a seconda dell’azienda).
  • fai gruppo con altri partecipanti in modo che i tuoi figli siano sullo stesso volo, si incontrino all’aeroporto e si aiutino a vicenda durante il viaggio. OUI-CONNECT può metterti in contatto con altri partecipanti.

Il partecipante è assicurato?

I partecipanti riceveranno un’assicurazione completa e specializzata tramite AVI International. Il prezzo dell’assicurazione è offerto e incluso nel servizio OUI-CONNECT.
OC ti invierà la tessera di assicurazione di viaggio del partecipante via e-mail circa due o tre settimane prima della partenza. Questa scheda AVI deve essere stampata e il partecipante dovrà tenerla con sé per tutta la durata del programma (si prega di scattare una foto della scheda e conservare anche una copia digitale).
Il partecipante OUI-CONNECT è coperto durante l’intero soggiorno negli Stati Uniti.
Se si desidera aggiungere ulteriore copertura (ad esempio: partecipare a uno sport o un’attività rischiosa), vi chiediamo di parlarne con un rappresentante OUI-CONNECT prima della partenza.


Quali problemi potremmo incontrare durante il soggiorno? Come vengono gestiti?

L’obiettivo di OUI-CONNECT è preparare tutto in modo che il programma sia un’esperienza positiva, sia per i partecipanti che per le famiglie. Ma è chiaro che al di là della preparazione, dell’organizzazione e della logistica, il soggiorno dipende dalle dinamiche umane (comprensione della famiglia, capacità di adattamento, dinamiche e interazioni confortevoli, ecc…).
Non esiste una famiglia perfetta o un partecipante perfetto. Una buona relazione spesso dipende dalla capacità di ciascuno di scendere a compromessi e comunicare, di apprezzare le qualità uniche dei suoi ospiti e di vedere i punti di vista reciproci in diversi scenari. La comunicazione è la chiave per un soggiorno di successo. In caso di difficoltà, OUI-CONNECT è lì per aiutarti. Come per qualsiasi problema o conflitto, è importante che il partecipante comunichi e si apra quando si sente a disagio o scoraggiato, in maniera rispettosa per la sua famiglia ospitante e per il rappresentante OUI-CONNECT.

È sempre importante ricordare che le famiglie ospitanti sono volontarie. Non ottengono alcun vantaggio finanziario dall’hosting e lo fanno esclusivamente per costruire connessioni e insegnare a un giovane studente il loro mondo. Aprono le loro case per scoprire una nuova cultura condividendo la propria e divertendosi insieme.
Il partecipante potrebbe avere difficoltà ad adattarsi… potrebbe anche la famiglia. Deve essere compreso e accettato che la famiglia è una parte essenziale del programma e che OUI-CONNECT, così come il partecipante, deve ricordare la loro generosità. I partecipanti si integreranno meglio se:

  • parteciperai e investirai nella tua esperienza e nelle relazioni familiari;
  • non passi troppo tempo sullo smartphone;
  • ringrazi i padroni di casa (gli americani sono, forse anche più degli italiani, molto sensibili a questo … un “grazie” fa la differenza!)

Un programma di immersione è un programma di lingua … tanto quanto un’esperienza familiare. Questo programma offre l’opportunità per l’adolescente di progredire in inglese, ma anche crescere e maturare. Il confronto e l’adattamento alle diversità del mondo e alla diversità dell’America sono i primi segni di maturità sviluppata.


Il partecipante cambia famiglia?

È piuttosto raro, ma può succedere. In caso di crisi grave (problema irrisolvibile), in caso di conflitti coerenti o in caso di eventi gravi e imprevedibili. La decisione di cambiare è esclusivamente la decisione di OUI-CONNECT. È OUI-CONNECT che raccoglie informazioni da tutte le parti interessate e le tiene in considerazione, analizza e prende le decisioni necessarie. Nessun cambiamento di famiglia può essere deciso ed effettuato senza l’approvazione dell’organizzazione.


Le famiglie ospitanti sono pagate?

No, le famiglie ospitanti non sono pagate. Sono tutti volontari. Questo principio è essenziale per la qualità del programma.

 

Retour en haut